Trofeo ASSI Giglio Rosso 2019

ASSI GIGLIO ROSSO RILANCIA IL SUO IMPEGNO PER LA PRATICA DELL’ATLETICA NELLA SCUOLA

La Conferenza Stampa di presentazione della 68.a edizione del Trofeo ASSI Giglio Rosso, storica iniziativa promozionale dedicata alle scuole elementari, medie e superiori fiorentine

Firenze, 8 ottobre 2018

La 68.a edizione del Trofeo ASSI GIGLIO ROSSO sarà ai nastri di partenza da Sabato 20 ottobre, quando lo starter della manifestazione darà il via alla Corsa campestre riservata alle Scuole Elementari nello splendido catino del rinnovato impianto del Viale Michelangelo. Il Trofeo organizzato dalla società del Viale Michelangelo è la più tradizionale, partecipata e celebrata manifestazione di promozione allo sport giovanile sul territorio fiorentino, capace di coinvolgere ogni anno migliaia di studenti delle scuole cittadine, dalle elementari alle superiori.

La gara, già di per sé stessa evento, sarà inclusa nella giornata inaugurale della pista dello storico impianto fiorentino, rigenerata nella superficie e nella tracciatura delle linee di riferimento, dopo i prolungati lavori estivi che hanno trasformato l’impianto sportivo in cantiere operoso.

La conferenza stampa di presentazione della manifestazione è stata organizzata presso la Club House dell’ASSI Giglio Rosso e la società sportiva biancorossa ha rilanciato con forza tutto il suo impegno nei confronti dei giovani e del territorio, trovando il supporto di due nuovi partner che hanno voluto sostenere con altrettanta energia la “mission” educativa della società del Viale dei Colli.

Sono il MIUR, attraverso l’Ufficio Scolastico Provinciale specifico per l’educazione fisica, che interpreta la manifestazione promozionale dell’ASSI Giglio Rosso come un volano utile a mettere in moto l’attività sportiva scolastica e la partecipazione ai Giochi Sportivi studenteschi e il CENTRO UNESCO FIRENZE che intravede nello spirito di servizio alla comunità dimostrato da oltre cinquant’anni dalla manifestazione di promozione sportiva, un ideale del tutto affine alle sue missioni che sono di carattere culturale, sociale e di cooperazione allo sviluppo sostenibile attuando i principi di Unesco.

Un prologo efficace – quello della conferenza stampa – destinato agli addetti ai lavori per rinnovare l’attenzione dei media nei confronti di una manifestazione che – iniziata nel lontano 1950 – si è sviluppata nel tempo trasformandosi ormai da qualche decennio in evento giovanile di massa con una media costante di oltre 22.000 presenze gara registrate negli ultimi dieci anni.

Queste le dichiarazioni di Marcello Marchioni, Presidente dell’ASSI Giglio Rosso:

“E’ un piacere immenso poter rinnovare il rito antico che pone la Società sportiva che presiedo direttamente a fianco, per qualche mese, del mondo della Scuola, dei suoi Dirigenti, degli Insegnanti, dei ragazzi e ragazze che rappresentano il nostro futuro per la piena realizzazione dei nostri scopi sociali: uno dei principi più importanti contenuti del nostro statuto è quello di contribuire ad innalzare la percezione della qualità della vita sul nostro territorio, offrendo quante più occasioni possibili per far conoscere a giovani e meno giovani tutti i benefici legati alla pratica sportiva, veicolando attraverso le proprie attività, le iniziative e le manifestazioni tutta la forza educativa e sociale dello sport. L’azione sinergica avviata con l’Ufficio Scolastico Provinciale rafforza la nostra iniziativa e conferisce nuovo impulso a una Scuola che è impegnata in un percorso di generale rinnovamento, nel quale lo sport deve ritrovare la giusta sua ricollocazione. E questi principi di fondo ci siamo trovati a condividerli con il Centro UNESCO Firenze che ha voluto aggregarsi ai nostri partner di supporto per affrontare insieme questo nuovo cammmino.

Con grande orgoglio posso quindi annunciare il rinnovo e rilancio del nostro impegno nei confronti della Città, della Scuola e dei suoi studenti di ogni età, dando il via alla 68.a edizione della nostra manifestazione di promozione all’Atletica.

L’investimento di risorse umane e finanziarie che la nostra società, puntualmente, ogni anno, rimette in gioco, viene generosamente ricompensato dall’entusiasmo, altrettanto puntualmente dimostrato, dei giovanissimi partecipanti e dalla professionalità e passione dei tanti Docenti di Educazione fisica e dai referenti per le Attività Motorie nella Scuola Elementare che ritengono importante che si possa rinnovare l’occasione per i propri allievi di un incontro vero, non certo casuale, con la competizione sportiva e le sue regole.”

La 68.a Edizione del Trofeo ASSI Giglio Rosso che prenderà il via nelle prossime settimane comprende 10 diversi eventi in altrettante giornate, suddivise in due fasi stagionali.
La fase autunnale si svolgerà sull’impianto ASSI Giglio Rosso del Viale Michelangelo con le classiche prove di corsa campestre che saranno allestite in parte sulla pista e in parte sul prato interno allo storico anello dell’atletica del Viale Michelangelo per poi proseguire con un calendario di prove del programma dell’Atletica differite per ciclo di istruzione.
La seconda fase, quella primaverile, prevede altri eventi-gara, programmati sull’impianto del Viale Michelangelo.
A concludere poi, nel mese di Maggio, la Cerimonia di Premiazione finale, prevista nella sede istituzionale più prestigiosa della città, il Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio.

Il Trofeo ASSI Giglio Rosso gode del rinnovato patrocinio della Regione Toscana e del Comune di Firenze e del sostegno di Enti, Società e Imprese che tradizionalmente sostengono l’iniziativa come l’A.C.F. Fiorentina, l’Associazione solidaristica Giglio Amico, lo sponsor tecnico Diadora, il Liceo Scientifico Sportivo, il Centro UNESCO Firenze e, infine dell’Ufficio Scolastico Provinciale del MIUR.