Claudio Stecchi si qualifica per la Finale Mondiale di Doha

Claudio Stecchi centra la finale mondiale assoluta a Doha, al termine di una qualificazione condotta con grande autorevolezza. Claudio non ha esitazioni di fronte ai 5,75 che costituiscono la soglia sbarrativa della finale iridata, li supera al secondo tentativo, così come aveva già fatto in precedenza sulla quota di 5,70. Una sessione di qualificazione che lo ha visto impegnato solo in cinque salti, quello di apertura a 5,60 – superato alla prima prova – oltre ai quattro tentativi già citati. La finale si svolgerà Martedì 1 ottobre in tarda serata per l’Italia e per chi avrà la possibilità di poterlo seguire.

La qualificazione mette Claudio al 5° posto di una classifica del tutto parziale che vede in testa i due favoriti per il successo, lo statunitense Sam Kendricks e il polacco Piotr Lisek, che hanno compiuto un percorso netto da errori, fuori lo specialista francese Lavillenie e il polacco Wojchiechowsk, due che puntavano il podio e a fatica entra in finale lo specialista svedese Duplantis che supera la quota di 5,75 solo al terzo tentativo.

Appuntamento a Martedì dunque: dieci anni dopo l’edizione dei Campionati Mondiali di Berlino del 2009 un azzurro torna disputare la finale della specialità, allora fu Giuseppe Gibilisco che oggi è autorevole consulente dello staff tecnico che segue Claudio. Pieni di orgoglio lo seguiremo con apprensione e affetto!