Sostieni gli Ospedali Toscani impegnati a fronteggiare il Coronavirus

Carissimi Associati e Amici dell’ASSI Giglio Rosso,

Il Nostro Paese e in particolare il servizio sanitario pubblico, sono chiamati ad affrontare una sfida enorme, una sfida che riguarda anche il servizio sanitario regionale toscano. I nostri straordinari operatori sono schierati in prima linea, con la loro competenza e la loro dedizione, nella battaglia contro il Coronavirus.

Il Presidente Rossi, io e la Regione Toscana tutta, facciamo il nostro dovere con grande senso di responsabilità e siamo impegnati al massimo nel prendere le decisioni giuste per tutelate la sicurezza dei lavoratori della sanità e per garantire la salute di tutti

Ma in questa triste vicenda una cosa è certa, ogni singolo cittadino deve fare la propria parte. Il rispetto delle regole è fondamentale ed è la prima cosa. In queste settimane in molti, dal singolo cittadino, alle associazioni, alle imprese, mi hanno anche chiesto come poter fare qualcosa di più, mi hanno chiesto di poter fare una donazione, per sentirsi in qualche modo utili e per stare al fianco dei nostri operatori sanitari. Ecco che abbiamo istituito una raccolta fondi a sostegno degli ospedali della Toscana, impegnati a fronteggiare l’emergenza Coronavirus, le donazioni raccolte saranno destinate alle aziende sanitarie e contribuiranno all’acquisto di farmaci, dispositivi di protezione individuale e attrezzature utili a fronteggiare il Covid19.

E’ possibile effettuare la donazione con carta di credito o con un versamento su conto corrente intestato ad ESTAR (ente di supporto tecnico e amministrativo regionale). Per maggiori dettagli potrete consultare sul sito web di Regione Toscana, la pagina dedicata all’iniziativa: www.regione.toscana.it/sostieniospedalitoscani

Sono certa che anche dallo Sport arriverà un contributo importante alla diffusione della nostra campagna.

Serve una comunità forte e quella toscana lo è. Più siamo uniti e prima ne usciremo.

Grazie di cuore,

Stefania Saccardi

Assessore Diritto alla salute, welfare, integrazione socio sanitaria e sport